Una foto di Campana

Cotesto non sono io, cazzo! L’uomo ritratto in codesta foto era un uomo ordinario, si chiamava Filippo Tramonti ed era un avvocato, un comune borghese che infinocchiava i clienti. E voi avete scambiato la sua foto per la mia e l’avete messa sulle copertine dei miei libri. Cani! C’è da giurare che è stato un… Continua a leggere Una foto di Campana